bucato

CITRATO DI SODIO LIQUIDO

citrato

Addolcitore e  sequestrante, la funzione di questo prodotto fatto in casa.

All’inizio del mio percorso di autoproduzione, cercavo e provavo, non essendo chimica, medico, e non avendo nessuna specializzazione, come la maggior parte delle persone normali cercavo online e tra i libri le risposte ai miei quesiti.

Cosa posso autoprodurmi?

Come posso autoprodurmi, con il minor impatto economico, ambientale e di tempo?

Le ricette che trovo nel web sono attendibili?

La risposta era sempre la stessa, PROVACI!

E’ cosi che è nato questo blog, ed è cosi che strada facendo cerco sempre di migliorarmi, imparando dai miei errori, credo che nessuno nasca capace di fare tutto, ognuno con il proprio percorso di vita cerca di imparare quel che più gli interessa ed è incline a realizzare.

Per questo inizialmente utilizzavo solo il detersivo per lavatrice senza citrato di sodio, potete vedere qui il detersivo  per bucato che utilizzo ora : http://www.naturalmentestefy.it/2014/12/15/detersivo-per-lavatrice-in-polvere-efficace-semplice-facile-come-farcelo-in-casa/

il risultato senza citrato di sodio era una bava perenne nella lavatrice che restava nelle tubature e che poi tornava nell’oblò e peggio ancora rimaneva ancorata nel tubature rischiando di rovinare l’elettrodomestico, i capi inoltre puzzavano non poco, un conto è che non profumassero perché non utilizzavo il classico ammorbidente dalle mille profumazioni tossiche, un altro era proprio la puzza.

Ho scoperto poi, per fortuna non dopo troppo tempo, che il problema potevo tranquillamente risolverlo con il citrato di sodio.

Cercai subito la procedura e lo feci immediatamente ecco qui : http://www.naturalmentestefy.it/2014/05/29/citrato-di-sodio-cose-come-si-fa-come-si-utilizza/ .

Ora vorrei proporvi il citrato di sodio in polvere, il citrato di sodio liquido infatti ha un pericoloso inconveniente che purtroppo non avevo avuto modo di sapere leggendo in rete, ho dovuto sperimentare da me, ma ho rischiato grosso, stavolta grosso davvero, la vita dei miei figli…

Infatti , la prima volta dopo avere realizzato il citrato di sodio, lo misi in bottigliette sia di plastica sia di vetro, per sperimentare dove si conservasse meglio, dopo qualche giorno le andai a controllare con le mie bambine sempre curiose di imparare e vedere i miei esperimenti …beh….le aprii e fortunatamente le mie bimbe erano a fianco a me e non di fronte, UN  BOTTO……I TAPPI DELLE BOTTIGLIE ERANO COSI SOTTO PRESSIONE CHE APPENA LI TOCCAI SCOPPIARONO, sia quelli in plastica sia quelli in verto, potrete comprendere lo spavento, da allora lascia sempre aperte le bottiglie e continuai ad utilizzare il prodotto, ottimo per altro.

Gironzolando per il web poi ho scoperto un’altra ricetta per realizzare il citrato di sodio in polvere, molto più pratico e meno pericoloso:

. gr 360 acido citrico

. gr 1500 acqua demineralizzata

.gr 500 bicarbonato di sodio

Sciogliere il acido citrico nell’acqua, aggiungere poi il bicarbonato poco per volta perché come vedete nella fotografia in alto frizza tutto, c’è reazione vulcano, quindi mescolare e sciogliere anche il bicarbonato, travasare il tutto in un contenitore di vetro fare asciugare.

 

Il blog dove ho trovato questa ricetta : http://impatiens-magicanatura.blogspot.it/2013/09/sodio-citrato-in-polvere-fatto-in-casa.html

 

(Visited 3.995 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

ZUCCHINE TANTE RICETTE ! semplici veloci, economi... ZUCCHINE , tempo d zucchine nell'orto e di offerte al supermercato... APPROFITTIAMONE ... Qui di seguito posterò qualche ricetta che sono stat...
10 GELATI DA FARE IN CASA SENZA GELATIERA     In cono, coppetta, o ancora in magnifiche coppe golose…il gelato piace sempre. E in questi pomeriggi, forieri d’estate, il gelato ...
LATTE CON SEMI DI MELONE Recuperare i semi di melone è una grande cosa, finora li ho utilizzati solo come semi per creare nuove piantine, ma da tempo realizzo questo latte mol...
LISCIVA di cenere PRONTA IN 5 MINUTI Pensate non sia possibile?? Nemmeno io !! Ma una professoressa di chimica di un istituto superiore (non citerò nomi per ovvi motivi ) e dell...

Categorie: DETERSIVI, RICETTE BASE