stiro1

TANTI MODI PER EVITARE DI STIRARE

Ho ricominciato a stirare dopo 7 anni, e solo perché gestisco un B&B  https://ilgirasolepontevico.wordpress.com , non che stiri grandi cose, solo le lenzuola che servono per i 3 letti del B&B e i tovaglioli che utilizzano gli ospiti per la colazione, null’altro! Mi sono dovuta rimettere a stirare mio malgrado, le lenzuola in inverno passate nell’asciugatrice risultavano troppo stropicciate e i letti cosi fatti sembravano già usati, cosi, con molta fatica ho ripreso in mano il ferro da stiro dopo 7 anni, mal volentieri, non sapevo nemmeno se funzionasse ancora!

Per anni non ho stirato nulla, ovviamente in casa non indossiamo camice e abiti eleganti, quindi questo aspetto ci aiuta moltissimo.

Tutto iniziò con la terza gravidanza quasi a poche settimane già mi allettarono, figuriamoci con altri due figli da gestire come potere stare a letto tutto il giorno, li inizia a pensare a cosa sia strettamente necessario e cosa no, capii che molte cose che faccio ancora purtroppo tutt’ora non sono cosi essenziali per il benessere ma placano il bisogno della mente di tenere tutto sotto controllo, cosi i cassetti devono essere tutti perfetti ( solo i ladri saprebbero che non hai stirato le mutande ….) ma un giorno decisi che per il bene della bimba che portavo in grembo tante cose non le avrei più fatte, una tra queste fù STIRARE!

In questo spazio volevo elencare tanti modalità per evitare del tutto oppure limitare molto l’utilizzo del ferro da stiro, spero possa essere di aiuto a molte persone, infatti ho conosciuto pochissime persone a cui piaceva stirare.

Ottime motivazioni:

  • potrai avere più tempo per le tue passioni
  • potrai dormire più ore
  • potrai evitare l’acquisto di appretti e acqua distillata evitando cosi di inquinare con i loro involucri, il loro trasporto e tutto l’indotto che ne consegue
  • eviterai fastidiosi mal di schiena
  • potrai risparmiare tantissimo tempo
  • potrai risparmiare soldi della corrente elettrica

stiro

 

CONSIGLI PRATICI

. utilizza programmi brevi e a basse temperature 30à/40°

.centrifuga al massimo a 800 giri

. non riempire troppo la lavatrice, si al pieno carico ma non sovraccaricare

. sbattete bene i panni quando li stenderete, tira le maniche, tira i pantaloni, i corsi di fazzoletti, e asciugamani

. stendi i panni all’ombra, in estate i raggi del sole seccano gli indumenti

. appendi sulle grucce tutto quello che riesci cosi avranno già la giusta piega

. le t-shirt stendile e attacca le mollette sotto le ascelle dove ci sono le cuciture

. stendi se riesci appena la lavatrice ha finito

.tovaglie e lenzuola sbattile bene e piegale in due prima di stenderle

. piega subito i vestiti appena li raccogli, non fare cataste di cose si stropiccerebbero

. mentre pieghi la biancheria asciutta stirala con le mani

. acquista capi di cotone elasticizzato e mio malgrado un compromesso per non stirare sono le fibre sintetiche .

. se hai l’asciugatrice utilizzala solo in casi estremi e appena finisce piega tutte le cose.

. Ricorda che se i cassetti non sono perfetti e se casca una mutande non muore nessuno, non avere sempre il controllo su tutto PANTAREI   … lascia scorrere!

 

 

(Visited 3.410 times, 2 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

SNACK CRUDISTA Sono partita da qui ......   ACQUISTATI QUI: http://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__rotoli-mela-e-cannella-80gr.php?wl-done=1?pn=2820 ...
FORNO IN TERRA CRUDA ……anime ed energi... il corso inizia un poco di teoria prima della grande produzione       impastiamo con le mani       imp...
CREMA ALLA LAVANDA …..un vero spettacolo! Davvero ottima! Provata oggi su consiglio di un'amica; in realtà oltre a questa crema mi ha consigliata questo bellissimo libro ...
CREMA DI NOCCIOLE   BUONA SEMPLICE VELOCE  ..   La ricetta è tratta dal mio primo libro Vivere in 5 con 5 Euro al Giorno € 9.8 ...

Categorie: Consumo critico, fai da te

3 commenti

  • Emanuela

    Anche io non stiro da circa otto anni! Le regole che osservo sono stendere in modo scientifico e stirare bene con le mani!
    E se mio figlio vuole mettersi la camicia se la stira da solo!
    Emanuela

  • patrizia

    Tutto ok! Aggingo che io per motivi di salute non dovrei stirare ma per motivi di mia follia lo faccio lo stesso. I tuoi trucchetti sono perfetti, mi permetto di suggerire acquisto di un buon ferro da stiro con vapore potente. A panni ben piegati e ben stesi io in 40 minuti circa stiro panni di 4 o 5 lavatrici. Poi lascio decantata il tutto su un tavolino, il giorno dopo ripongo nei cassetti e tutto è perfettamente stirato. (Mamma docet)

  • Silvia

    Sono felice di leggere tutto questo proprio da te perchè è da 2 anni che non stiro più nulla a parte rarissimi casi, tipo le tendine di casa 2 volte l’anno quando le lavo, e forse quella camicia all’anno del mio compagno per eventi particolari. Ho appunto la fortuna di avere un compagno che non usa camicie e mi sono resa veramente conto di quando lo stirare per lo più rappresenti un dictat sociale assurdo! Basta veramente qualche accortezza in più durante la stesura delle lavatrici ed per quanto mi riguarda una volta asciugato è tutto già dritto! Non ho l’asciugatrice e non la voglio, per quanto sia comoda riduce gli indumenti troppo stopicciati x cui spendi energia elettrica due volte: 1 per l’asciugatura e 2 per la stiruatura inevitabile! Non so quando tempo e soldi avrò ormai risparmiato e ne sono entusiasta!!!!!