soldi

10 consigli per RISPARMIARE

Risparmiare in tempo di crisi, risparmiare per realizzare sogni, risparmiare per lavorare meno ore ed avere più tempo per sé, risparmiare per vivere resiliente, risparmiare per gioco, risparmiare per sfidare se stessi, risparmiare per migliorarsi, risparmiare per inquinare meno, risparmiare per aiutare i figli, risparmiare per potere avere una vita più rilassata, risparmiare per …

Qualsiasi sia la tua motivazione, voglio darti 10 CONSIGLI PER RISPARMIARE facendo poco sforzo ma costante ed avere risultati immediati. Risparmiare, come essere felice dipende solo da te, si hai capito bene non ti voglio offendere, il mio obiettivo è consapevolizzarti di una cosa che già sai ma che la mente nasconde accuratamente. Quasi tutte le cose della vita dipendono da noi…

Cerchiamo la felicità sempre lontano, sempre in altre persone, sempre in qualcosa d’altro… La felicità è nascosta, nascosta cosi bene che fatichiamo a trovarla, è nascosta proprio dentro di TE.

Negli ultimi tre anni il mio percorso di consapevolezza si è tramutato, da pratico a teorico. Sono fatta al contrario lo dice sempre Claudio, mio marito che mi conosce da ben 24 anni, cosi tanto al contrario che sono partita dalla pratica perché nel momento esatto del mio inizio per la consapevolezza necessitavo di quello, si è poi tramutato tantissimo sopratutto negli ultimi tempi, in questo spazio ho condiviso poco del mio attuale percorso, mi sono soffermata sempre sul settore pratico, ma le cose come le persone evolvono e per fortuna migliorano pure, cosi da questo post vorrei iniziare a condividere un percorso, che forse inizialmente non comprenderai oppure mi prenderai per pazza oppure ti lascerà basita, ma consentimi di prenderti per mano e portarti nel mio mondo attuale e se, e dico solo se lo vorrai potrai leggere e continuare a seguire questo spazio, non per condividere per forza il mio percorso, in fondo è il mio, di nessun altro, ma come tutte le cose e gli argomenti che condivido per fare conoscere e portare a riflessioni serie interiori, le stesse che mi hanno portata ad essere nel bene e nel male quella che sono ora e quella che sarò domani (forse).

Voglio partire con un argomento in tema al blog per poi spostarmi piano piano e forse nemmeno tanto piano, sono un ‘istintiva e non una razionale, o meglio in me prevale l’istintività, al momento giusto esce anche la parte razionale, ma è li assopita, esce solo quando vede un pericolo, quindi non so cosa domani avrò voglia di raccontare, sarà una sorpresa anche per me, sono cosi tante le persone, i libri, gli argomenti che vorrei trattare che dovrò fermarmi, perdere fiato e partire da qualcosa, sarà comunque bellissimo, questa è l’unica cosa di cui sono certa.

denaro

Parto quindi dai 1o consigli per risparmiare, mi auguro che anche almeno uno di questi punti ti possa servire per raggiungere i tuoi obiettivi :

1 SPEGNI LA TV   Oltre a risparmiare denaro sulla corrente elettrica, risparmierai il tuo cervello, il quale non sarà bombardato e contaminato da pubblicità che inducono a falsi bisogni. Inoltre il tempo trascorso davanti allo schermo lo potrai utilizzare per qualcosa che ti piace oppure stare con la famiglia, oppure rilassarti facendo il dolce far niente.

2  30 GIORNI E POI .. TUTTO SI DIMENTICA    Adotta le regola dei 30 giorni, ti posso garantire funziona con tutti, bambini compresi. Quando stai per acquistare un nuovo oggetto, segnalo su un quaderno che terrai per questo esercizio, oppure per annotare le spese, dopo 30 giorni valuta se realmente quell’oggetto ti serve veramente oppure se ne puoi fare a meno, in fondo hai vissuto altri 30 giorni senza…

3 NON UTILIZZARE IL DENARO COME ANTIDEPRESSIVO   Spesso il denaro è utilizzato per compensare un vuoto interno, un bisogno affettivo, una mancanza , una carenza, oppure per placare un’arrabbiatura o una delusione. Fate attenzione a questi momenti di debolezza, li abbiamo tutti prima o poi, cerca di controllarti e resta a casa oppure esci con denaro contato in modo da non incorrere a pazzie inutili.

4 IMPARA DAL PASSATO, RESTA NEL QUI E ORA E CONTINUA A SOGNARE MA CONCRETAMENTE.  Non continuare a pensare al passato, lo dice la parola stessa, è passato quindi lasciamolo nel giusto posto, è servito per imparare tante cose e ad essere quelli che siamo, ma è là ed è là il suo posto, con il presente puoi costruirti il futuro e sopratutto puoi goderti il presente, cosa se ci pensi bene molto difficile.

5  PAGA PRIMA TE STESSO  Permettiti di destinare parte del tuo stipendio al risparmio immediato, cioè fai si che appena arriva lo stipendio sul conto corrente una parte sia destinata  in automatico  ad un fondo o libretto di risparmio, cosi che non li vedrai più ma esistono comunque.

6 AUTOPRODUCI IL Più POSSIBILE   Questo blog ha più di 200 post in merito.

7 IMPONITI UNA GIORNATA DEL NON ACQUISTO in fondo questa come altre pratiche sono solo questione di pratica appunto e di abitudine . Abituati a regalarti una giornata libera da spese , organizzati oppure imponiti di non comperare  nulla  e di finire tutto ciò che hai in casa ed in dispensa, se poi con il tempo diventi brava prova con una settimana …è un ottimo esercizio anche per finire ogni cosa aperta e non che hai in casa cosi da non fare scadere nulla. http://www.naturalmentestefy.it/2016/01/11/la-settiman-del-non-acquisto/

8 IMPARA OGNI GIORNO UNA COSA NUOVA, INVESTI SU TE STESSA , ogni cosa imparata ti rende libera, ogni cosa capita ti rende libera e felice, regalati esperienze e opportunità.

 

9  IMPARA LO SCHEMA DELLE 52 SETTIMANE   Semplice, ed è anche un gioco per i bambini di casa, per educarli al risparmio senza paranoie e ansie, utilizzando stratagemmi anche divertenti. Partendo già da questa settimana che la chiamerai settimana numero 1, in un salvadanaio metti un euro, la prossima settimana , la settimana numero due, aggiungi 2 euro e cosi via fino alle 52 settimane dell’anno, in men che non si dica avrai raggiunto almeno 1368 euro , o forse di più la matematica non è il mio forte….

10  VEDI CIO’ CHE HAI E NON CIO’ CHE NON HAI, Non è ricco colui che possiede di più, ma colui che necessita di meno.

 

PARTI DA OGGI, NON ATTENDERE….

 

 

(Visited 10.922 times, 2 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

PANE SENZA GLUTINE CON PASTA MADRE…. SENZA GLUTINE CON PASTA MADRE SENZA GLUTINE , questo meraviglioso pane l'hà realizzato una mia "allieva" del corso fatto solo pochi giorni p...
CITRATO DI SODIO LIQUIDO Addolcitore e  sequestrante, la funzione di questo prodotto fatto in casa. All'inizio del mio percorso di autoproduzione, cercavo e provavo, no...
5 BOMBONIERE fai da te A MENO DI 5 EURO Sono cresciuta in una casa dove veniva tenuto tutto, ogni chincaglieria possibile immaginabile, e ad ogni ricorrenza, battesimo, comunione, cresima, m...
FORNO IN TERRA CRUDA ……anime ed energi... il corso inizia un poco di teoria prima della grande produzione       impastiamo con le mani       imp...

Categorie: consigli per gli acquisti, Consumo critico, RISPARMIO

25 commenti

  • Catia

    Non uno, ma tutti e dieci!!!!
    Grazie Stefania, i tuoi consigli sono davvero un augurio per un buon anno!
    Un abbraccio

  • Alice

    Buon pomeriggio Stefy, ho cominciato a leggerti casualmente e ora sta diventando una vera abitudine! Grazie mille per donare del tuo tempo a tutte noi, insegnandoci tantissimo! Grazie, grazie, grazie:)

    • Stefy

      Ciao, sono felice che il “caso” ti abbia portato nel blog, grazie di visitarlo spesso, commenta quando vuoi..Ciao

  • Emanuela

    ho letto attentamente tutto ciò che hai scritto, situazioni ed esperienze molto belle ed importanti e, se ti va, ne aggiungo una, che pratico ormai da 10 anni! Dopo la giornata del non acquisto, io , noi, vivo e viviamo la settimana del ” si cucina con ciò che si ha in casa”: non serve comprare o produrre nulla: in frigo, in congelatore, nella dispensa c’è tutto ed ancora di più ed uno si fa venire mille idee e si accorge che queste idee arrivano…..e che abbiamo sempre non solo l’indispensabile, ma anche tanto superfluo!
    gli auguri di nuovo anno,per questo 2016 che sta arrivando come un bimbo nudo, non sono auguri, che non ho : vorrei , per tutti, un nuovo anno da vivere.
    con affetto
    Emanuela

    • Stefy

      Ciao Emanuela, grazie per avere condiviso un’altro consiglio, lo faccio settimanalmente, è tra le abitudini più lungimiranti che ho da qualche anno, non sempre in casa sono d’accordo ma lo si fa comunque sempre ..Grazie continua a condividere e a commentare è un arricchimento per me e per le persone che leggono. Ciao

    • Stefy

      Ciao Franca, grazie di cuore per avere apprezzato! Ti aspetto ancora qui e commenta sempre mi raccomando!! Ciao

  • henry il grigio

    Buon Anno Stefania, come al solito sul tuo blog c’è sempre qualcosa da imparare.
    Mi piace la cosa del salvadanaio…ottima idea.
    Ma che te lo dico a fare, sei una grande !
    Buon 2016 Enrico

    • Stefy

      Henry, grazie anche stavolta per le belle parole, cerco solo di condividere quello che è e serve a me sperando che serva anche a chi passa di qui….ciao e grazie

  • Chiara

    Stefania, sei il nostro mito.
    Bellissimo riepilogo delle regole da appendere in casa e leggere quotidianamente con la famiglia.
    Sempre grazie per le tue preziose ricette.

    • Stefy

      Grazie Chiara per la sensibilità nel comprendere che questi sono preziosi consigli, grazie per passare di qui e grazie per tutto! Stefy

  • Martina

    Belle idee che possono davvero portare tanto risparmio. Per il risparmio seguo anche il sito http://www.risparmiareconviene.it che ha tanti consigli pratici e utili. Ma mi piacciono i tuoi consigli che sono quasi filosofici ma secondo me molto efficaci!

    • Stefy

      Ciao, grazie mille del prezioso consiglio, spulcerò il sito quanto prima, grazie Stefy

  • Veruska

    Ciao Stefy e’ la prima volta che ti scrivo ma ti seguo da tantissimo ho tutti i tuoi libri e ti trovo una persona pazzesca purtroppo non ho mai fatto niente mi dico sempre da domani …da domani ….ma quel domani non arriva mai penso anche per pigrizia ma quest’anno ho voglia di cambiare e ho letto i tuoi 10 consigli e mi hai fatto venire voglia ancora una volta di cambiare e spero che questa sia la volta buona . Prenderò il tuo primo libro lo leggerò e inizierò da lì. Anche io come te’ sono mamma di tre ragazzi lavoro part ti e il tempo e’ veramente poco . Io non sono brava ad usare il computer ma adesso che so come fare a scriverti quando mi sentirò poco motivata ti scrivero per essere incoraggiata .Ho visto che hai cambiato impostazione anche sul sito molto carino anche se lo trovavo più comodo prima perché se mi serviva una ricetta sapevo dove andare adesso faccio un po’ più fatica ……. Comunque volevo ringraziarti perché grazie a te sono riuscita ad aprire gli occhi su molte cose quindi grazie di cuore

    • Stefy

      Ciao, piacere, forza e coraggio, sappi che la tua zona confort la decidi tu, e solo tu deciderai quando uscirne, io posso solo condividere ma poi dovrai camminare e scegliere da sola, non trovare ogni scusa per ogni soluzione, fari del male solo a te. Se vuoi cambiare dipenderà solo da te stessa da nessun altro, il mio obiettivo è spronare e condividere ma poi il cammino è tutto tuo… Per il blog anche qui sei ricaduta nelle abitudini…basta cercare e troverai che questa soluzione è ben più semplice dell’altra, è solo una questione di abitudine nient’altro…. Se guardi in alto ci sono tutte le categorie e se invece cercherai nella barra a destra troverai un rettangolo bianco con una lente d’ingrandimento dove all’interno potrai scrivere ciò che cerchi….ciao e buon lavoro …ricorda di non nasconderti dietro scuse, tante scuse ….la tua vita dipende solo da te !! ciao

  • Meralda

    Vegetariana da 24 anni e vegana seria da uno ti ho scoperto per caso Felce di tutti i suggerimenti che oltre a far risparmiare fanno capire la ricchezza e la fortuna che abbiamo nell’abitare in questo pianeta che dobbiamo a tutti i costi proteggere … Grazie, io e il mio compagno proveremo tutte le dritte che hai dato …Auguri per un anno di sempre maggiore consapevolezza e gioia….

    • Stefy

      Auguri e Buon tutto anche a voi. Spero che ora non capiterai più qui per caso ma per volere! Grazie Stefy

  • Elisa

    Grazie per i suggerimenti che metterò in pratica da subito perchè tra i desideri del nuovo anno e buoni propositi c’è quello di risparmiare. Ho davvero una cattiva gestione del denaro. Mi è piaciuto il consiglio delle 52 settimane e per il libretto di risparmio è tanto che lo penso ma poi non so come orientarmi se in banca o alla posta. Se puoi aiutarmi a consigliarmi in tal senso
    grazie

    • Stefy

      Ciao , che dire, potrei senza però essere un’esperta in economia di aprire un libretto postale, non costa nulla aprirlo, non costa nulla togliere denaro, mentre in banca costa tutto, almeno lo era quando mi informai! Quindi ho optato per il libretto postale, oggi vuoto perché quando ho ristrutturato il B&B ho provveduto a ripulire ogni angolo di euro… Attenta però, non superare i 5mila euro perché c’è una legge, almeno c’era fino all’anno scorso che ha messo Monti, che se superi quella cifra paghi una tassa, anche se hai più libretti postali a nome di famigliari, vanno a sommarsi…Con i libretti postali hai una piccola percentuale di guadagno, misera ma almeno non paghi nulla! Ciao

  • Daniela

    Ciao, ti avevo già scritto, non mi ricordo quando, per dirti che cominciavo il risparmio delle 52 settimane. Ebbene si!!! Sono arrivata alla 24 esima e ho raccolto 305,00 euro che ho messo via pian piano e non me ne sono nemmeno accorta. Cercherò di continuare con costanza. Mentre, molte volte le giornate del non acquisto,non le trovo così facili. Probabilmente, anche se cerco di stare attenta, alle volte mi scappa la spesa per noia. Comunque proseguo. Grazie, volevo solo condividere con te e con tutti, questa mia soddisfazione. Ciao Stefania, un abbraccio!

    • Stefy

      Direi, Complimenti! E grazie per avere avuto il tempo di condividere con noi un tuo spaccato di quotidianità, può servire a tutte le persone che passano di qua! Ciao

  • Flavia

    Che bella scoperta!!
    Quanta energia
    Anche io ho un bb e stavo pensando come estrarre olii essenziali, lavanda, rosmarino ecc
    Visto che ne ho in grosse quantità, comperare un distillatore o ai consigli da darmi…
    Grazie