CRACKER E GRISSINI senza lievitazione, veloce facili, con ESUBERO DI PASTA MADRE

RINFRESCA TU CHE RINFRESCO ANCHE IO
Ci ritroviamo tantissima pasta madre in eccesso, cosa possiamo realizzare senza che poi sentano di acido!!
Questa semplice , veloce ricetta si presta alla perfezione per preparazioni dell’ultimo minuto , personalizzabile con pomodori secchi , peperoncino, rosmarino e tutti gli aromi che piacciono in famiglia.
NON NECESSITA DI LIEVITAZIONE quindi davvero alla portata di tutti!

INGREDIENTI:
– gr 420 pasta madre di esubero non rinfrescata e presa direttamente dal frigorifero
– gr 240 farina integrale di grano tenero
– 2 cucchiai colmi di olio extravergine
– un cucchiaino di sale fino
– pizzico di bicarbonato di sodio per correggere l’acidità
– 20  olive frullate

Preparazione

Sciogliere la pasta madre nell’acqua , unire poi tutti gli altri ingredienti amalgamando bene , l’impasto ottenuto dovrà risultare cosi

Morbido e lavorabile .
Prendere parte dell’impasto e stenderlo con il mattarello, più sottile riusciamo a stenderlo più croccante risulteranno i crakers , tagliare poi con un coltello i crakers nella grandezza desiderata e con una forchetta bucherellarli uno per uno , adagiarli su una teglia da forno coperta da carta da forno .
Con un altro pezzo di impasto fare dei rotolini come per gli gnocchi e adagiarli sulla teglia da forno con carta da forno , cosi formeremo i grissini , infornare con forno caldo a 180° per il tempo necessario alla cottura che dipendere dal tipo di forno che avete e dallo spessore dei prodotti realizzati.

(Visited 2.448 times, 1 visits today)

Categorie: PASTA MADRE E DERIVATI

4 commenti

  • stefy

    Ciao , quanto basta per ottenere un impasto come nella foto , la quantità di acqua dipende dal tipo di farina che utilizzi .ciao

  • Giorgia

    Sono andata sul sicuro cercando sul tuo blog; ho da rinfrescare la mia pm (la marta, si chiama) è meglio di così non potevo pretendere. Tra poco procedo

    • Stefy

      Giorgia, grazie di cuore, se ritieni il mio blog “sicuro” ne posso andare davvero fiera. Condivido qui, ol mio percorso e quello che trovi è frutto di prove e fallimenti miei personali, le foto per pur brutte che possono sembrare e del tutto professionali garantiscono la genuinità dell’informazione. Insomma mi piace dare contenuti e non fuffa come purtroppo si trova spesso in giro, ed io personalmente ho appurato! Grazie mille !