11215521_921938747862664_3105885710726982206_n

IL DOLCE POVERO

Mi scrivete davvero in tanti, GRAZIE GRAZIE DAVVERO!
Non riesco purtroppo a rispondere a tutti, in questo periodo poi …….La natura si risveglia, io con lei, l’orto mi chiama, i bambini giustamente vogliono giocare solo all’aperto e quando non sono loro a chiederlo sono io che li sprono a farlo, le autoproduzioni continuano i libri pure, di  lavoro cen’è eccome , quindi mi scuso con tutti, ma non riesco più a gestire tutta la posta che mi arriva, scusatemi, spero e mi auguro mi capiate e comprendiate che la famiglia, il reale, il  naturale e locale ha il sopravvento, come a mio avviso è giusto che sia !

In uno di questi messaggi è arrivata questa ricetta , avevo il forno acceso con il pane in cottura, quindi con forno già caldo, ho impastato immediatamente questo semplice dolce .
La ricetta arriva da Teodora, è una ricetta bulgara,  il dolce dei poveri ….
Qui di seguito vi darò la ricetta originale , sotto metto le mie variazioni …

RICETTA ORIGINALE :
– 1 tazza di acqua tiepida
– 1 cucchiaio di cannella
-1 tazza e mezza di zucchero
-lievito per dolci
– 2 tazze di farina
4 cucchiai di marmellata

RICETTA MODIFICATA DA ME :  Impasto che vedete nella foto in alto
–  tazza e mezza di acqua tiepida
– 1 cucchiaio scarso di cannella
– 1 tazza di zucchero integrale biologico di canna
– 1 tazza e mezza di farina integrale biologica di grano tenero
-5 cucchiai di marmellata di pomodori verdi fatta da me
– il succo di un limone con un cucchiaino di bicarbonato di sodio mischiati e uniti all’impasto per ultimo

Procedimento
Amalgamo tutti gli ingredienti mescolo bene, alla fine unisco il lievito casalingo di limone e bicarbonato  http://www.naturalmentestefy.it/2015/09/28/lievito-per-dolci-fatto-in-casa/ , metto nella tortiera e inforno a 150° per il tempo necessario alla cottura, ogni forno fà a sè inoltre dipende anche dallo stampo della torta .
Grazie Teodora!

(Visited 3.752 times, 10 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

FORNO VERSILIA Tempi antichi riscoperti! Questa pentola riscoperta da poco mi è stata donata da un'amica Linda, spero di essere all'altezza del dono ! Pe...
FINITA! Grazie   FINITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA e direi finalmente ...... Ora ne stò inziando un'a...
MAIONESE VEGETALE pronta in 2 minuti A prova di scettico! Una bomba di bontà, buonissima, e super veloce da realizzare. INGREDIENTI gr 100 latte di soia NON ZUCCHERATO gr 200 ...
COME AVERE LEGUMI SEMPRE PRONTI Di facile realizzazione, questi vasetti vi permetteranno di avere un pasto assicurato anche per chi non ha molto tempo oppure per ospiti dell'ultimo...

Categorie: DOLCI VEGAN

4 commenti

  • Valentina

    Ciao Stefania, ho iniziato da poco a seguirti…che bella ventata di novità! Ho provato a fare questa ricetta perché mi incuriosiva molto provare il metodo naturale di lievitazione!! Temo però di non essere riuscita…la torta non è risultata lievitata e in più ha una consistenza gelatinosa. Potresti dirmi meglio i passaggi del lievito naturale?
    Grazie

    • Stefy

      Ciao, mi dispiace, ma questa ricetta è una ricetta super collaudata, e oltre a fare vedere fotografie e spiegare non potrei da qui fare altro, è cosi banalmente semplice che onestamente non ho gli strumenti per renderla ancora più semplice,..riprovaci con un’altra torta, dopo 5 anni ed una media di tre torte alla settimana posso affermare che questo lievito è al 100% efficace! ciao

  • Ester

    Che dire, sei fantasticamente brava,simpatica e hai mille idee brillanti!
    Posso solo chiederti la ricetta della marmellata di pesche o prugne ma con poco zucchero visto che sono diabetica da otto anni (ma sto attenta all’alimentazione) e sono felicemente vegana da 4 anni!
    Grazie se vorrai contattarmi via mail.
    Ciao.
    Ester.
    :-)

    • Stefy

      Ciao, non sono un’esperta di diabete e non vorrei sbagliare e farti incorrere a malanni … Comunque grazie davvero di cuore per i complimenti …. grazie !