stesi

LISCIVA di cenere PRONTA IN 5 MINUTI

Pensate non sia possibile??
Nemmeno io !!
Ma una professoressa di chimica di un istituto superiore (non citerò nomi per ovvi motivi ) e delle sue allieve mi hanno smentito, con mia grandissima gioia!!!!
Il fatto di potere fare la lisciva in brevissimo tempo senza sobbollire per due ore filtrare e rifiltrare mi ha entusiamato non poco !
La ricetta originale è questa :
Per 4 anni ho proceduto con meticolosità con questa ricetta, trovabile ovunque in rete!!
Poi in un laboratorio che ho fatto appunto in una scuola superiore …….
la notizia !!
Queste ragazze con la loro professoressa , nel laboratorio di chimica , hanno provato a fare la lisciva di cenere in modo veloce , scoprendo a livello chimico , che il ph era simile e che a livello di pulizia era ugualmente efficace ….
A casa ho provato immediatamente eccome come ho fatto
secondo loro indicazioni , io non ci avrei mai pensato!
La dose è sempre 1 a 5 , cioè 1 bicchiere di cenere e 5 di acqua ……e multipli….
Unica cosa che la cenere non l’hò manco setacciata se non è “sporca” di cose strane, se si ha utilizzato ottima legna possiamo tranquillamente procedere senza setacciarla !
Ho fatto bollire l’acqua ….(foto in alto) poi ho aggiunto la dose di cenere non setacciata (foto sotto)

 

Mescolato per bene per circa 1-2 minuti,  poi ho filtrato…….con dei guanti di gomma ovviamente per non scottarmi

 

Ho ottenuto dopo pochi istanti la mia lisciva

TRoppo semplice???

Anche a me sembra di si, ma di fatto lava bene comunque, forse  e dico forse, perchè a livello di chimica mi è stato detto che non è cosi, sembra che lavi meno, ma forse è condizionamento psicologico ……
Vale comunque la pena provare come ho fatto io,  poi voi valuterete se continuare con la ricetta storica oppure con questo veloce metodo!!

BUON LAVORO

(Visited 10.667 times, 3 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

OLEOLITO ricetta CELENDULA OLEOLITO DI CALENDULA  lE PROPRIETà MEDICINALI DELLA CALENDULA SONO MOLTE : PER USO ESTERNO POSSIEDE PROPRIETA' CICATRIZZANTI, ANTI...
PAROLA D’ORDINE RIORDINO di casa, armadi ,... Marie Kondo Il Magico Potere del Riordino Il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita Vallardi € 13.9 Lo...
6 MODI PER UTILIZZARE IL PERCARBONATO DI SODIO Il percarbonato per me è stata una vera e propria scoperta. SBIANCANTE, SMACCHIANTE, IGIENIZZANTE, queste sono le principali caratteristiche, vedia...
REPELLENTE PER ZANZARE Una ricetta semplice veloce e sopratutto facile per realizzare un ottimo repellente per zanzare casalingo e senza odori sgradevoli. Questo repell...

Categorie: DETERSIVI, RICETTE BASE

4 commenti

  • sabina

    Ciao Stefy, mi sto avvicinando ora al mondo dei saponi e derivati fatti in casa e la cosa mi appassiona tantissimo.
    Ho realizzato i miei primi panetti (che ora sono a riposare per i prossimi 2 mesi) con grandissima soddisfazione.
    Mi chiedevo una cosa, è possibile sostituire la soda caustica con qualcos altro?
    La lisciva per esempio? Avendo una stufa a legna in casa ho una quantità di cenere non indifferente! ^^
    Ti ringrazio in anticipo per la tua risposta.
    Sabina

    • Stefy

      Ciao, bravissima, iniziare è sempre la parte più difficile, da qui in poi sarà tutto una scoperta ed una meraviglia. Purtroppo la tua domanda è la domanda che ci siamo fatte tutte inizialmente, ho fatto varie prove con il sapone realizzato con la lisciva, premesso che mai l’avrei utilizzato per il corpo, ma onestamente sono stati tutti fallimenti, il miglior modo è ancora questo, facile, veloce ed efficace, pericoloso ma con il buon senso non accade nulla, almeno lo è stato per me in 5 anni di saponi e saponi e saponi. Ciao

      • teresa

        Ciao scusami per il disturbo .. vorei sapere come usi la lisciva in lavatrice in che quantita . la mia paura abitando in un condominio è di rovinare le tubazioni la crema che si forma dopo la cottura posso usarla per lavare le pentole e anche linho paura di fare danno alle tubazioni . ho cercato su internet ma non mi fido molto , mi affido alla tua esperienza grazie infinite per il tuo tempo grazie

        • Stefy

          Ciao, premetto di non essere chimico e di donarti solo l’esperienza di una mamma e casalinga che cerca di fare del suo meglio per portare avanti la famiglia in una società pessima, quindi il beneficio di inventario ci vuole, sono anni che utilizzo la liscia e per ora nessun problema ( abito qui però da 3 anni con tubature nuovissime. La liscia corrode solo se lasciata ferma a decantare, allora si che si rivela corrosiva, me nelle tubature scorre via quindi a mio avviso le lava anche !! Ciao e grazie