frollini

TORTA CON PASTA MADRE

Sane colazioni in famiglia, senza fare un mutuo e senza ingozzarci di schifezze confezionate ….Tutto questo è questa torta con pasta madre.

CREMA DI NOCCIOLE  portentosa….

http://natural-mente-stefy.blogspot.it/search?q=crema+di+nocciole

TORTA CON PASTA MADRE

_ gr 700 farina integrale di grano fine bio
– 250 ml di latte vegetale,
– 140 gr olio di girasole
– gr 100 zucchero di canna grezzo
– 50 gr di pasta madre rinfrescata la sera prima
– scorza di una o due arance
-pizzico di sale

La sera prima rinfresco la mia meravigliosa creatura, ( pesato la pasta madre, stesso peso di farina metà peso di acqua) poi dal rinfresco ne tolgo 50 gr che metto in una ciotola quest’ultima la copro con un panno umido e con un plaid o con una coperta di lana e lascio a temperatura ambiente, l’altra pasta madre rinfrescata la ripongo in frigorifero.

La mattina successiva, riprendo la pallina di pasta madre lasciata a temperatura ambiente ci aggiungo tutti gli ingredienti, amalgamo bene e lascio riposare l’impasto per 3 ore coperto da un panno umido la coperta .

Dopo 3 ore riprendo l’impasto lo metto sul tagliere oppure sul tavolo lo stendo un poco con le mani e lo piego come un libro, da ogni lato, poi lo ripongo a riposare per un’ora, faccio cosi per 3 volte, procedo a fare delle palline , le metto in una pirofila di vetro oppure in uno stampo in silicone per dolci,  non troppo vicine le palline perchè nella lievitazione si gonfieranno molto, quando l’impasto avrà raddioppiato il suo volume infornare con forno caldo a 180° per il tempo necessario, ogni forno fà a sé, io utilizzo il metodo ferro per lavorare a maglia infilandolo fino al centro dell’impasto dovrà uscire completamente secco,  solo cosi la torta con pasta madre sarà cotta. Lasciare raffreddare e tagliare. Calda però è una libidine….

(Visited 1.721 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

YOGA CHE TI PASSA Lo yoga .... Un libro dedicato a Swami kriyananda, già con la prima edizione nata nel 2009 aveva avuto un ottimo successo di pubblico, con gli anni...
LA SETTIMANA DEL NON ACQUISTO Oggi vorrei proporvi una sfida... Una sfida contro noi stesse, una sfida pacifica e benefica, oltre che divertente. Vorrei chiedervi, se vorrete, s...
LA RICETTA PER CHI HA POCO TEMPO Ricetta facile da realizzare anche da chi è alle prime armi con la panificazione con pasta madre oppure per chi ha poco tempo a disposizione . Qu...
6 MODI PER UTILIZZARE IL PERCARBONATO DI SODIO Il percarbonato per me è stata una vera e propria scoperta. SBIANCANTE, SMACCHIANTE, IGIENIZZANTE, queste sono le principali caratteristiche, vedia...

Categorie: DOLCI VEGAN, PASTA MADRE E DERIVATI

4 commenti

  • Cuoreotesta

    io sto pensando du buttarla via la pasta madre.. davvero non mi viene nulla!! l hopreparata a luglio.. da a llora la rinfresco tutte le settimane e lievita da sola nel frigo che è una gioia per gli occhi ma poi quando metto le preparazioni in forno si blocca tutto.. non capisco dove sbaglio! tolgo dal forno mattoni!