kefir

KEFIR DI ACQUA

Finalmente ho ricevuto in dono questi famosissimi kefir di acqua, ho iniziato subito l’autoproduzione ….sfogliando il web ho trovato mille ricette per preparare la bevanda, ho capito che ci si può sbizzarrire, io personalmente già dalla prima volta, l’ho realizzata con ingredienti già presenti nella mia dispensa, in quel momento non potevo correre al supermercato per fare la spesa ….ho fatto cosi :
-2 cucchiaini di kefir di acqua
-1 litro di acqua
-2 cucchiai di zucchero di canna integrale ,si può mettere  anche 2 cucchiai di miele , succo d’agave o altro dolcificante naturale
-un quarto di limone
-ed un frutto intero  ma piccolo ben lavato e con la buccia . di solito consigliano un fico secco!
Ho mescolato per bene, e ho adagiato  un telo sopra mettendo il tutto in un  ripiano della cucina ….questa bevanda l’ho lasciata fermentare  per due giorni, tenendola girata due volte al giorno….

Poi ho buttato via il limone, il frutto  l’hò mangiato, oppure lo si utilizza nei frullati ed ho filtrato il tutto, quello che ne è uscito è una bevanda rinfrescante leggermente alcolica tra lo 0,2%  e il  2%, se messa in frigorifero nella stagione calda è ancora più gradevole ! Ovviamente poi aumentano a dismisura e potrete donarli ,scambiarli oppure fare litri e litri di bevanda !
Per trovare questi kefir potrete iscrivervi a questo gruppo :

https://www.facebook.com/groups/314073255358253/?ref=ts&fref=ts

potrete trovare “spacciatori” vicino a casa se siete fortunati .

Questa bevanda contiene : lactobacilli, batteri, lieviti,  VIT B, C, PP.
Stimola il sistema immunitario ,è un ottimo coadiuvante nel trattamento terapeutico dei disturbi dell’ulcera, malattie renali e stipsi , crampi di stomaco !

(Visited 2.497 times, 1 visits today)

Ti potrebbe interessare anche...

Creare la pasta madre La rivoluzione in cucina..... Il pane realizzato con pasta madre, non ha il caratteristico sapore di lievito chimico, si mantiene per molto più...
POLLICE GREEN Rachel Frèly Orti, giardini, balconi e terrazze: la maggior parte delle piante prima o poi ha a che fare con malattie, parassiti, insetti e animali nocivi. Il...
VUOI ORGANIZZARE UN LABORATORIO OPPURE UNA PRESENT... Per chi mi segue da tempo è normale leggere di date inerenti a miei interventi pubblici, presentazione dei miei libri  eccoli : http://www.naturalment...
OLEOLITO DI PIANTAGGINE       Olio e piantaggine unici due ingredienti per realizzare un olio davvero molto  ricco di proprietà. ANTIBATTERICO ...

Categorie: bevande, FERMENTAZIONE

5 commenti

  • Bucaneve

    La facevo tanti anni fa, poi i granellini si sono sciupati, ma era molto gradevole! A parte il doverci stare sempre dietro perchè talvolta ero via da casa per giorni e il tutto si complicava…

  • Elisa

    Qualche anima buona ha da regalarne anche a me in zona Rimini?
    Anni fa li avevano tutti, ora non ne trovo da nessuno!